nego1Dal 14 Febbraio 2017 il negozio Biba Intimo cambia orari di apertura al pubblico

  • Domenica: chiuso 
  • Lunedi: chiuso
  • Martedi: 10.00 - 13.00 / 16.00 - 19.00
  • Mercoledì chiuso 
  • Giovedi 10.00 - 13.00 / 16.00 - 19.00
  • Venerdi:  10.00 - 13.00 / 16.00 - 19.00
  • Sabato: 10.00/13.30 - 14.30/19.00

 

 

Prima di acquistare un reggiseno è meglio assicurarsi di individuare correttamente la propria taglia. Con il reggiseno più adatto alla tua figura avrai il massimo comfort, valorizzando il décolletè e dandogli il giusto sostegno, questo è importante soprattutto per i seni più generosi che subiscono maggiori sollecitazioni.

Oggi esistono reggiseni con coppe differenziate che consentono di personalizzare la vestibilità adattandola alle proprie forme, personalizzando cosi il capo che stai acquistando.

Come puoi individuare la tua taglia?

misurarePrendendo due semplici misure puoi trovare la taglia di reggiseno più adatta alla tua figura, abbi l'accortezza di misurare la circonferenza all'altezza del seno indossando un reggiseno, meglio se mentre prendi queste due misure indossi il tuo reggiseno preferito o uno con il quale ti senti a tuo agio.

Poi cerca le misure che hai preso nella tabella sottostante e il gioco è fatto!

Tabella comparativa taglie internazionali. Con le misure che hai preso trova la tua taglia

Nel caso tu desideri acquistare uno slip, una guaina o una qualsiasi parte bassa di un completo intimo e non sei sicura della tua taglia puoi utilizzare la nostra tabella comparativa parti basse dopo aver preso le tue misure al giro vita e al giro fianchi potrai individuare la tua taglia

CURA E LAVAGGIO. E' molto importante aver cura di lavare in maniera appropriata la lingerie, i materiali che vengono utilizzati per produrre l'abbigliamento intimo sono spesso delicati, un corretto lavaggio assieme all'utilizzo dei giusti detersivi può conservare nel tempo proprietà e colori dei vostri capi intimi

bagatelle_scipRIn commercio è oggi possibile trovare una ampia gamma di modelli di reggiseno che consentono di scegliere un capo in relazione sia alle proprie forme che alle diverse necessità utilizzo. Noi ci siamo specializzati nei reggiseni con coppe differenziate, questi reggiseni consentono di avere una taglia relativa al giro torace sottoseno a cui si aggiunge la taglia, contraddistinta da una lettera: A, B, C, D, E, F, G, H, I, L, M, N, O, alcune aziende inglesi utilizzano le doppie lettere per donominare le taglie. In questo modo, ad esempio una taglia 2° con un seno abbondante, può avere un reggiseno che si allaccia perfettamente con una coppa che ha una profondità in grado di accogliere perfettamente il volume del seno. Per un acquisto sicuro consigliamo la prova in camerino seguita da una persona esperta. Il prodotto deve aderire perfettamente al corpo “un buon reggiseno è qualcosa che ci si dimentica di avere addosso”. Naturalmente queste caratteristiche e qualità si estendono a tutti i nostri costumi da bagno; interi e due pezzi o bikini.

Materiali, tessuti, accessori, tutto ciò che compone un capo di intimo e non solo. 

In queste brevi note tecniche potete trovare informazioni sui materiali che si incontrano quando ci si accinge all'acquisto di un capo di abbigliamento in generale o, come nel nostro caso, di un capo di corsetteria, un pigiama, un costume da bagno o quant'altro troverete nel nostro negozio.

elisabetta_1

Le "cronache magliaie" narrano che il primo telaio iniziò a funzionare nel 1589 in Inghilterra per opera del reverendo William Lee, "magister theologiae" senza lavoro. Si dice che fù mosso alla geniale invenzione dal desiderio di alleggerire e rendere più produttiva la faticosa attività della sua giovane sp osa, la calzettaia Mary Paston.

Quel "mitico" primo telaio aveva la capacità di realizzare 16 file di maglia nel tempo impiegato da una magliaia esperta a riempire un solo ago. Allora fù vista come una minaccia per l'occupazione e quindi come possibile fonte di tumulti e disordine sociale.

pin-upCosa sono i "denari" con cui comunemente vengono suddivisi i differenti pesi di collant e calze autoreggenti e non ? Per "denaro si intende il peso di 9.000 metri di un filato; per esempio 9000 metri di un filato da 15 denari pesano 15 grammi. L'unità di misura che esprime lo spessore di un filato è il "decitex", ovvero il peso in grammi di 10.000 metri di filato. Per convertire "decitex" in "denari" bisogna moltiplicare per 0,9, per convertire "denari" in "decitex" si moltiplica per 1,1. Il collant velato da 15 denari avrà quindi un filato dello spessore di 17 decitex

microfibra_2I tessuti sintetici sono composti con fibre derivate del petrolio. Le principali fibre sintetiche che vengono utilizzate per produrre calze, collant e nella abbigliamento intimo sono ELASTAM ( anche denominato Spandex negli USA) e la POLIAMMIDE.